Orari visite:
Martedì 18.00-20.00
  • Luglio 1993
    Conseguimento del diploma di maturità classica presso il Liceo Ginnasio Vittorio Emanuele II di Napoli.
  • Settembre 1993
    Vincitore di concorso per l’ammissione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi di Napoli.
  • Ottobre 1999
    Laurea in Medicina e Chirurgia in 5 anni e due sessioni con votazione finale di 103/110
  • Nell’anno Accademico 1999-2000
    Vincitore del concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia della Seconda Università degli Studi di Napoli.
  • I sessione 2000
    Superamento dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della Professione di Medico-Chirurgo
  • Luglio 2000
    Iscrizione all’albo professionale dei medici-chirurghi.
  • Gennaio-Febbraio 2004
    Ha frequentato il James Paget Healthcare NHS Trust, Great Yarmouth, Norfolk (Inghilterra), ove ha svolto attività scientifica  e di sala operatoria.
  • Novembre 2004
    Consegue il Diploma di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia con votazione finale  di 50/50 e Lode.
  • Dal 1998 al 2004
    Ha frequentato, inizialmente in qualità di interno, successivamente di specializzando, la Clinica Ortopedica della Seconda Università degli Studi di Napoli diretta dal Prof. Giuseppe Guida. In tale sede ha svolto attività di reparto, sala operatoria, sala gessi e ambulatorio. Ha inoltre in tale sede, svolto attività scientifica.
  • Dal 2001 al 2004
    Ha frequentato il reparto di ortopedia diretto dal Dott. Domenico Falco con attività di reparto, Pronto Soccorso, ambulatorio e di sala operatoria presso la Clinica Pineta Grande di Castelvolturno Convenzionata con il SSN ed il 118.
  • Nel 2003 al 2004
    Ha frequentato, con attività di sala operatoria, la Clinica Villa Ester di Avellino convenzionata con il SSN.
  • Dal 01/09/03 al 31/10/03
    Ha frequentato, in convenzione con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Ospedale San Paolo di Napoli dove ha svolto, presso il reparto di ortopedia diretto dal Prof. Arturo D’Elia, attività di reparto, pronto soccorso, ambulatorio ortopedico e sala operatoria.
  • Dal 22/01/04 al 27/02/04
    Ha frequentato il Dipartimento di Chirurgia Ortopedica presso il James Paget Hospital di Great Yarmouth in Inghilterra, dove ha svolto attività ambulatoriale e di sala operatoria come primo o secondo operatore. In tale periodo ha anche ricevuto lo “Scholarship in Orthopaedic Surgery”.
  • Dal 01/04/04 al 30/04/04
    Ha frequentato, in convenzione con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Ospedale Fatebenefratelli di Napoli dove ha svolto, presso il reparto di ortopedia diretto dal Prof. Mario Risorto, attività di reparto, pronto soccorso, ambulatorio ortopedico e sala operatoria.
  • Dal 01/09/04 al 31/10/04
    Ha frequentato la VI Divisione di Ortopedia degli Istituti Ortopedici Rizzoli di Bologna diretta dal Prof. Sandro Giannini. In tale sede ha svolto attività di sala operatoria partecipando a numerosi interventi chirurgici.
  • Da Dicembre 2004 a Dicembre 2005
    Ha svolto attività di frequenza presso la III Clinica Ortopedico-Traumatologica (ex IX divisione, ex traumatologia dello sport) ed il Laboratorio di Biomeccanica degli Istituti Ortopedici Rizzoli diretto dal Prof. Maurilio Marcacci.
  • Aprile 2006
    Ha vinto il concorso per l’assegnazione di n. 1 Assegno di Ricerca dal titolo “Utilizzo delle onde elettromagnetiche per le lesioni ossee e della cartilagine articolare” bandito dal Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore dell’Università di Bologna.
  • Novembre 2006
    Ha iniziato l’attività assistenziale presso la III Clinica Ortopedico-Traumatologica (ex IX divisione, ex traumatologia dello sport) degli Istituti Ortopedici Rizzoli diretta dal Prof. Maurilio Marcacci con turni di sala operatoria, reparto, pronto soccorso ed ambulatorio.
  • Maggio 2007
    Rinnovo Contratto di Collaborazione alla Ricerca dal 23/05/2007 per 12 mesi per il progetto dal titolo “Utilizzo delle onde elettromagnetiche per le lesioni ossee e della cartilagine  articolare” bandito dal Dipartimento di Scienze Anatomiche Umane e Fisiopatologia dell’Apparato Locomotore  dell’Università di Bologna.
  • Giugno 2008
    Incarico libero-professionale per un periodo di mesi 10 decorrente dal 01/06/2008 per l’effettuazione dei Progetti: “Impiego di cellule staminali mesenchimali adulte per terapia tissutale in patologie muscoloscheletriche” e “Traslazione clinica attuali conoscenze precliniche nell’ambito dell’ingegneria tissutale muscolo scheletrica per ricostruzioni biologiche da perdite di sostanza traumatiche e patologiche”. Attività di ricerca e attività assistenziale-chirurgica correlata ai progetti di cui sopra.
  • Aprile 2009
    Incarico libero-professionale per un periodo di mesi 12 decorrente dal 15/04/2009 per l’effettuazione dei Progetti: “Tissue engineering in osteoarticular disease: basic and clinical evaluation” e “Regenerative medicine in osteoarticular diseases”. Attività di ricerca e attività assistenziale-chirurgica correlata ai progetti di cui sopra.
  • Aprile 2010
    Incarico libero-professionale per un periodo di mesi 12 decorrente dal 20/04/2010 per l’effettuazione del Progetto: “Regenerative medicine in osteoarticular diseases”. Attività di ricerca e attività assistenziale-chirurgica correlata ai progetti di cui sopra.
  • Maggio 2011
    Incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica dell’Istituto Ortopedico Rizzoli per Progetti di ricerca in data 20/05/2011 per un periodo di 12 mesi nell’ambito del Progetto di Ricerca Europeo dal titolo “COMPOSITIVE PHENOTYPIC TRIGGERS AND BONE REPAIR” (Grant agreement n. 246373 – OPHIS). Finanziato dall’Unione Europea ed affidato alla responsabilità del Prof. Maurilio Marcacci. Attività assistenziale, chirurgica e di ricerca collegate al progetto OPHIS ed ai progetti clinici di collaborazione tra Clinica III e Laboratorio di Biomeccanica.
  • Settembre 2011
    Incarico libero-professionale da parte del Servizio Amministrativo della Ricerca Scientifica dell’Istituto Ortopedico Rizzoli per Progetti di ricerca in data 01/09/2011 per un periodo di 8 mesi nell’ambito del Progetto “POR FESR 2007-2013 ASSE 1 ATTIVITA’ I.1.1. “CREAZIONE DI TECNOPOLI PER LA RICERCA INDUSTRIALE”, PIATTAFORMA TECNOLOGICA: SCIENZA DELLA VITA – DIPARTIMENTO DENOMINATO “RIZZOLI RIT-RESEARCH INNOVATION & TECNOLOGY”. LABORATORIO NABI – NANO BIO TECNOLOGIE (Responsabile scientifico Prof. Maurilio Marcacci). Attività assistenziale, chirurgica e di ricerca collegate all’allestimento e allo sviluppo del Laboratorio NanoBiotecnologie (NaBi).
  • Maggio2012 
Contratto di prestazione d’opera libero-professionale con l’Istituto Ortopedico Rizzoli dal 26/05/2012 al 25/05/2013 presso la III Clinica Ortopedica diretta dal Prof. Marcacci per “Attività di collegamento tra assistenza e ricerca e di studio delle casistiche cliniche nella gestione dei progetti di ricerca spontanei”.
  • Maggio2013 
Contratto di prestazione d’opera libero-professionale con l’Istituto Ortopedico Rizzoli dal 26/05/2013 al 25/05/2014 presso la II Clinica Ortopedica diretta dal Prof. Marcacci avente ad oggetto “Collaborazione al mantenimento dell’accreditamento istituzionale della Clinica Ortopedica e Traumatologica III, tramite stesure e modifiche di procedure es istruzioni operative, chirurgiche e clinico assistenziali”.
  • Iscritto alla SIOT ( Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia )
  • Iscritto alla SIA (Società Italiana di Artroscopia)
  • Iscritto alla SOTIMI (Società di Ortopedia e Traumatologia dell’Italia Meridionale ed Insulare). Per tale società ha fatto  parte del comitato di redazione degli “Atti e Memorie della Società di Ortopedia e Traumatologia dell’Italia Meridionale ed Insulare”.
  • Iscritto alla ICRS (International Cartilage Repair Society)
  • Vincitore come migliore presentazione scientifica al VII Congresso ORTOMED, Firenze 13-15 Dicembre 2012: “Nuovi processi di bio-ceramizzazione applicati alla struttura gerarchica vegetale per la rigenerazione ossea: modello sperimentale su pecore”.
  • Vincitore dell’Award Cum Laude per lo studio “Should we still talk about “patellofemoral” cartilage lesions? A comparative study” presentato all’International Cartilage Repair Society meeting 2013.